Creare una TourGuide

Intro:

le TourGuide (abbr. TG), sono una raccolta di punti di interesse inseriti in un database le quali forniscono indicazioni di vario genere:
a seconda del modello di navigatore su cui una TG viene caricata, essa può dare informazioni vocali (solo sui modelli che supportano i files mp3), testuali, e far visualizzare l'immagine del punto (quest'ultima deve essere rigorosamente in formato jpg).
Chiunque può creare la sua TourGuide, quello di cui si ha bisogno per farne una lo elenco qui di seguito:

 

- La voglia di documentarsi su una determinata porzione di territorio;
- Un navigatore Garmin con il suo cavo usb;
- Il programma Poiloader, fornito gratuitamente da Garmin;
- Il programma blocco note, in dotazione con Windows;
- Il programma Google Heart, anch'esso gratuito;
- Una connessione ad Internet;
- Il programma Dspeetch o similari;
- Il MapSource di Garmin;
- il Sapi51, per generare files vocali da contenuti testuali;
- Le voci, ovvero Silvia, Vittoria ecc...;
- L&H True Voice;
- Il Gpx Patcher, programma del Grande Cguidi;
- Un computer;
- La voglia di condividere quello che si è creato...

 

Start:
- sfruttiamo la nostra connessione ad internet per fare una ricerca sul luogo che sarà oggetto della nostra guida; quindi grazie ad un qualsiasi motore di ricerca dovremo reperire innanzitutto le immagini di ogni singolo punto e/o monumento (rigorosamente convertite in formato jpg e rinominate con la sintassi TourGuide cappella, TourGuide piazza...e così via), e le descrizioni testuali di ogni punto incollandole in singoli file txt con il Blocco Note (fate attenzione a non infrangere copyright e roba varia);


- creare a questo punto una nuova cartella con un qualsiasi nome (es. TourGuide Roma) ed all'interno tante sottocartelle per quanti sono i punti che si desiderano creare; salvare all'interno di ogni sottocartella tutti i dati di ogni punto (ogni sottocartella potrà avere un nome qualsiasi);


- una volta installato il Sapi51, L&H e, ad esempio, la voce di Silvia e il programma Dspeetch, apriamo quest'ultimo ed incolliamo il contenuto dei files txt generati in precedenza, in modo da creare i files mp3 che prenderanno anch'essi il nome es. TourGuide cappella, TourGuide piazza...e così via e che verranno inseriti ognuno nella propria sottocartella insieme al file jpg nominato allo stesso modo (a parte l'estensione);


- successivamente apriamo Google Heart ed esploriamo il luogo in oggetto individuando ogni singolo monumento e contrassegnado le coordinate geografiche di ognuno;


- a questo punto apriamo MapSource e tramite il comando "strumento waypoint" inseriamo il nome del punto (il nome deve essere lo stesso utilizzato nel nome della sottocartella del punto in esame), le coordinate reperite con Google, togliamo la spunta nel campo prossimità ed inseriamoci la distanza dal punto per partire la descrizione, nel campo commento inserire la desrizione testuale salvata in precedenza nel file .txt con un semplice copia&incolla, infine nel campo File/Url dobbiamo inserire il percorso che MapSource utilizzerà per trovare il punto, ovvero nel nostro caso d'esempio: C:/Desktop/TourGuide Roma/cappella.


- Adesso basta dare l'OK e ripetere il tutto per ogni punto della TG.


- Quando tutti i punti sono stati inseriti bisognerà salvare con nome selezionando come file di output l'estensione .gpx e come nome del file "TourGuide Roma" e collocarlo dentro la cartella generale "TourGuide Roma";


- Il lavoro è quasi finito, se si vuole si può "fabbricare" un'icona di dimensioni massime di 22 x 22 pixel in formato .bmp nominata TourGuide Roma e salvarla dentro la cartella madre TourGuide Roma; questa verrà visualizzata nella mappa quando si attiverà il punto della TG;

- Aprire a questo punto il Gpx Patcher di cGuidi ed elaborare il nostro file TourGuide Roma.gpx; questo passo è importante per far si che la nostra Tg sia compatibile con tutti i formati di nuvi in commercio;


- il passo finale: aprire il Poiloader e selezionare la cartella madre Tourguide Roma come cartella da cui prelavare le informazioni...proseguite come fate di solito (ovvero scegliete se salvare i dati direttamente nel navigatore o nel computer)...ne ricaverete un file chiamato Poi.gpi che dovrete rinominare in TourGuide Roma.gpi.

 

A questo punto avrete creato la vostra TourGuide che potrete pubblicare sul sito www.poigps.com, o che comunque si spera condividerete!